Novità

FROSONE (6)


PEPPOLA (6)


PORCIGLIONE (3)


GHEPPIO (2)


MARTIN PESCATORE (1)


VERDONE (11)

 

TARABUSO (3)

 

CINCIALLEGRA (5)

 

PETTIROSSO (4)

 

SCRICCIOLO (1)

 

AIRONE CINERINO (1)

 

POIANA (1)

 

 


 


Airone rosso di passaggio su manzolino.
Airone rosso di passaggio su manzolino.

PRIMAVERA 2012

A seguito di un inverno esagerato dal punto di vista meteorologico, si ripresenta ancora una volta il periodo dell’anno migliore per il birdwatching: La primavera.

Mentre gli uccellini che ci hanno fatto compagnia per tutta la stagione invernale abbandonano le mangiatoie per dirigersi verso i monti, gli uccelli migratori ripopolano le oasi.

Il dolce arrivo della bella stagione è preannunciato dalle leggiadre rondini, ed è poi seguito dal ritorno delle ormai rare cicogne e delle più maestose specie di aironi, come aironi rossi, sgarze ciuffetto e nitticore.

Insomma, un arcobaleno di animali variopinti che, assieme alla fioritura delle piante, ridipingono una natura spenta e consumata dall’inverno.

Non mancano, inoltre, le rarità, come lo spettacolo offerto dalla nidificazione a Manzolino Tivoli dei falchi di palude, cavalieri d’Italia e pavoncelle, l’avvistamento per la prima volta di un falco pescatore sempre a Manzolino e per la prima volta, anche se da lontano, di un ibis mignattaio sul delta del Po.

E come sempre non mancano le classiche specie che accompagnano puntualmente ogni nostra primavera, come oche selvatiche, fenicotterispatole e sterne, o addirittura che ci accompagnano per tutto l’anno, come martin pescatori, civette, gallinelle d’acqua, folaghe, germani reali, aironi bianchi, cinerini e garzette.

 

 

 

 


Tre foto a testimonianza dell'avvistamento, per la prima volta, del mignattaio.